Fabio Merlini

ABOUT ME

Fabio Merlini classe 1967, è attivo come solista di viola, organo e clavicembalo.

Ha studiato inoltre direzione d’orchestra con Giuseppe Lanzetta e composizione con Bruno Bettinelli.

Nel 1991 inizia una brillante carriera con I Solisti Veneti di Claudio Scimone, orchestra che lo porterà ad esibirsi in veste di solista in tutte le sale più importanti del mondo come Musikvereisaal Wien, Mozarteum Salzburg, Sala Tchaikowsky Mosca, Concertgebouw Amsterdam, Lincoln Center New York, Tonhalle Zurich, Opera de Paris, Teatro alla Scala Milano, Osaka Symphony Hall, Teatro Colon Buenos Aires, Chicago Symphony Hall, Megaron Atene, Seoul Arts Center, Singapore Concert Hall, Suntory Hall Tokio, Caracas Auditorium Carreno, Hermitage a San Pietroburgo.

Ha collaborato in veste di organista, clavicembalista e organista con solisti di fama internazionale come Itzhak Perlman, Salvatore Accardo, Isaac Stern, Uto Ughi, Jean Pierre Rampal, James Galway, Cecilia Gasdia, Sabine Mayer, Michala Petri, June Anderson, Katia Ricciarelli, Guy Touvron.

Ha tenuto masterclasses a Caracas, Abu Dhabi, Muscat, Tokyo e New York.

Registra per case discografiche del calibro di DECCA, RCA Victor, Warner Fonit, Arts, Dynamic, TDK, Tactus e per emittenti televisive di tutto il mondo.

Dal 2001 dirige il complesso de I SOLISTI LAUDENSI, giunto quest’anno al 49º anniversario di attività concertistica.